Scheda madre G41M-VS3 R2.0

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  adminasrock 2 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2300

    broger
    Partecipante

    Salve, ho acquistato oggi la scheda madre G41M-VS3 R2.0 per ridare un po di vita al mio vecchio caro PC. Vorrei sapere se tale scheda madre è compatibile con Windows 10. Grazie.

    #2301

    adminasrock
    Keymaster

    si la scheda è compatibile con Windows® 64-bit e con CPU 64-bit, supporta infatti: Microsoft® Windows® 7 / 7 64-bit / Vista™ / Vista™ 64-bit / XP / XP 64-bit; con l’uso dei 64bit non vi è limitazione dei 4Gb di memoria

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 7 mesi fa da  adminasrock.
    #2303

    broger
    Partecipante

    Grazie per la risposta. Ma per Windows 10 niente da fare?

    #2304

    adminasrock
    Keymaster

    può installare la versione sia a 32 (ma non avrebbe molto senso) che quella a 64bit di win 10 e sfruttare fino a 8gb di memoria ed oltre; non è un questione di SO ma una questione di CPU !
    se la cpu che monta sul suo pc attualmente è in architettura a 64bit allora dovrebbe andare bene, dico dovrebbe in quanto oltre questo deve anche verificare che il processore supporti le funzioni Physical Address Extension detta anche PAE, e la funzionalità NX e SSE2; normalmente se non sono cpu molto vecchie non avrà problemi.
    La scheda madre ASRock G41M-VS3 R2.0 supporta anche le cpu a 64 bit.
    La risposta quindi è si, ma verifichi il processore che monta attualmente per avere conferma che sia compatibile con win10 64bit; essendo la cpu un prodotto di terze parti (Intel, Amd,..) deve effettuare questo controllo presso i relativi servizi di assistenza tecnica per avere una risposta certificata. Comunque le consigliamo questo modello: http://asrock.it/prodotto/e3v5-ws/

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 7 mesi fa da  adminasrock.
Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.